Scrivi a Scriba: il contest 2016

October 13, 2016 § Leave a comment

trenoScriba Festival dà l’opportunità a scrittori esordienti o emergenti di mettersi in mostra e dialogare con i professionisti dello scrivere durante tutti e tre i giorni della kermesse.
Per farlo lancia l’iniziativa “Scrivi a Scriba” che avrà il compito di selezionare le migliori idee, spunti, soggetti inediti che riguardano le scritture di mestiere.
 Il contest riguarderà:

1. SOUVENIR DI VIAGGI
I partecipanti a questa categoria dovranno inviare un testo scritto – eventualmente anche corredato da disegni e immagini – in cui si descrive un souvenir da loro creato, di qualsiasi genere purché legato a un luogo reale.

2. LUOGHI INVENTATI
I partecipanti a questa categoria dovranno descrivere un luogo non esistente dove vorrebbero fare un viaggio.

3. CINEMA
I partecipanti a questa categoria dovranno presentare il soggetto per un film di road-movie.

4. LETTERATURA
I partecipanti a questa categoria dovranno presentare una pagina di un ‘diario di viaggio’.

5. MUSICA
I partecipanti a questa categoria dovranno presentare il testo di una canzone che abbia come tema il viaggio.

6. BAGAGLI
I partecipanti a questa categoria dovranno descrivere il bagaglio ideale da portare in viaggio.

7. FOTO
I partecipanti a questa categoria dovranno inviare una foto di viaggio con relativa didascalia .

 

Scopri il regolamento e i dettagli

ScribaFestival 2016

October 10, 2016 § Leave a comment

aereoDall’11 al 13 novembre: Scriba Festival è in viaggio…
E voi, in valigia, che libri portate?

Il progetto di “Scriba” è ideato da Finzioni Associazione Culturale in collaborazione con Bottega Finzioni, la Bottega che fa della scrittura un mestiere e ne sperimenta tutte le forme. Dall’11 a 13 novembre la città di Bologna diventerà il laboratorio per una nuova riflessione sul tema e sarà luogo dove poter incontrare i professionisti nei diversi settori.
Un’occasione per lanciare ancora una volta un ponte tra chi esercita un lavoro legato alla scrittura e chi vorrebbe arrivare a fare lo stesso ma non saprebbe nemmeno a chi rivolgersi.

Chi pratica la scrittura precisa Carlo Lucarelli sa benissimo che qualsiasi tipo di narrazione è, prima di tutto, un racconto: da una forma più intima, come può essere una lettera o un diario, ai bugiardini delle medicine, ai verbali della polizia per finire alla satira. Sono tutte forme di scrittura che hanno un motivo, e soprattutto, un modo per essere fatte. Questo è ‘Scriba’: un momento per mettersi a ragionare su tutto quello che ruota attorno a un racconto, partendo dalla cosa scritta per arrivare al motivo per la quale, appunto, è stata scritta. È un festival unico in Italia.

Where Am I?

You are currently viewing the archives for October, 2016 at ScribaFestival.